Elisabetta Gallus debutta con “ Passione Ferina ”

Esordio importante per Elisabetta Gallus, giovane stilista bustocca che Domenica 7 ottobre, nella sala delle conferenze del Museo del Tessile, alle ore 17, ha presentato la sua collezione dal nome “ Passione Ferina ”: ventitré gli abiti firmati dalla neo stilista che si è aggiudicata il bando di Passione Ferina di Elisabetta Gallusformazione e di sostegno economico per l’avviamento di impresa finanziato da Ministero della Gioventù, Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia, tutte le Camere di Commercio lombarde e con il sostegno dei Comuni di Milano e Monza.

Begrema Veste Arte”: questo il nome del neonato studio di moda e design protagonista dell’evento, al quale hanno partecipato anche diversi neo stilisti nel loro progetto di rilancio della moda e dello stile.

All’evento – che prende il nome di “Arte in esposizione”, hanno partecipato anche anche altri nomi di stilisti in erba come quello di Elena Colombo, Tiziano Colombo, Francesca Rampino, Emma Mancino e molti altri.

“Ho organizzato questo evento – ha spiegato Elisabetta Gallus in un’intervista – sperando che possa essere la vetrina per chi, con la sua personale forma di espressione, riesce a interpretare il mondo che ci circonda e per dimostrare che siamo in tanti, in provincia di Varese, quelli pronti a ripartire”.

L’idea di moda, per Elisabetta Gallus, è quella di una donna austera, sexy e audace allo stesso momento: una donna che dimostra il suo carattere attraverso giochi di pizzi e ricami e colori dark.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.