Tornano di moda i body, sulle passerelle e nei negozi di intimo

Questo indumento, che ebbe il suo momento di gloria con Jane Fonda negli anni ‘80, si ripropone come capo elegante e lingerie super sexy

Torna di moda il BodyTorna in grande tendenza il body, la maglietta che si conclude con una mutandina, che negli ultimi anni era diventato un capo indossato solo da bambini e ballerine di danza classica. Il body ha avuto un’evoluzione nel tempo, diventando prima, grazie alla sua elasticità, il capo intimo prediletto dalle hippie che avevano detto addio a reggiseni e corsetti; passando poi ad essere il capo principe delle palestre degli anni ‘80, quando tutte le ragazze emule di Jane Fonda ne avevano uno, e obbligatoriamente in Lycra.

Gli uomini non avevano mai amato particolarmente questo capo per ragioni prettamente utilitaristiche, dato che era molto scomodo da togliere a causa dei gancetti; ma, grazie alle collezioni di intimo di quest’anno, si dovranno necessariamente ricredere. I marchi di lingerie più conosciuti hanno rivisitato il body in tutte le salse: con le autoreggenti, con il taglio tanga o brasiliana.

Ma questo capo ormai è uscito dalla categoria “intimo” per diventare un immancabile, da sfoggiare anche nelle occasioni importanti. Ne ha fatto un punto forte del suo Atelier Donatella Versace, che rilegge il body come armatura per la donna moderna, cesellato dal tagli laser che impreziosiscono il décolleté e disegnano il corpo come un tatuaggio.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.